Dettagli di gioco!

Annunci

Roulette storia

1796

E’ la data di riferimento per indicare la nascita ufficiale della roulette.

Ciò lo si deve alla prima descrizione ufficiale del gioco fatta dallo scrittore francese Jaques Lablèe nel suo libro del 1802 “Roulette, ou histoire d’un joueur” (roulette o la storia di un giocatore) in cui si narrano le vicissitudini di un ragazzo che diventa un giocatore d’azzardo nella parigi del 1796.

Nel libro vengono descritte accuratamente sia la roulette che il tavolo da gioco, con la suddivisione dei numeri su tre colonne verticali di 12 numeri e sugli spazi per le puntate semplici su rosso, nero, manque, passe, pari o dispari; esattamente come la ritroviamo ai giorni nostri.

Il libro è scritto come una raccolta di lettere da parte del giocatore alla propria moglie, in cui descrive sia i luoghi e le persone che le proprie emozioni. E fa molto effetto leggere come più di duecento anni fa la mente del giocatore era attraversata dagli stessi dubbi, dagli stessi pensieri e dalle stesse considerazioni dei giocatori di oggi.

Qui di seguito la scansione delle pagine in cui si descrive la roulette ed alcune strategie di gioco: Paroli e Martingala.